Consultate le nostre pratiche schede dati con informazioni su sicurezza, stoccaggio e applicazione

CGC

HALAG Chemie AG – Condizioni generali (CG)

I. Principio

1. Campo d‘applicazione
Le presenti condizioni generali („CG“) regolano i rapporti contrattuali tra Halag Chemie AG („Halag“) ed i suoi clienti („Clienti“) relativi all’acquisto di prodotti (prodotti di pulizia e disinfezione) e/o servizi (moduli di servizi) in maniera esaustiva, per quanto non siano contrarie alle condizioni contenute nell’offerta scritta di Halag. Esse hanno in ogni caso priorità su eventuali condizioni generali di diverso tenore del Cliente, a meno che Halag non abbia esplicitamente accettato queste ultime per iscritto.

II. Condizioni di vendita / Acquisto di prodotti

2. Conclusione del contratto

2.1 Alla base di un ordine stanno l’offerta o un listino prezzi valido di Halag, in cui vengono definiti in particolare l’oggetto dell’acquisto ed il suo prezzo. Con l’ordine effettuato dal cliente, in cui è definita la quantità di acquisto, la conclusione del contratto diventa vinco-lante.
2.2 Una conferma scritta dell’ordine da parte di Halag avviene solo su esplicita richiesta del Cliente; alla sua recezione, essa va esaminata da parte del Cliente e se del caso contesta-ta.

3. Consegna e accettazione

3.1 Halag fa del suo meglio per rispettare i termini di consegna indicati. Nel caso di imprevisti che aggravano in maniera sostanziale la consegna o la rendono impossibile, ma anche in caso di consegna tardiva da parte dei fornitori di Halag, i termini di consegna si prolunga-no di conseguenza (indipendentemente che si tratti di termini non vincolanti o eccezio-nalmente termini vincolanti per le parti).
3.2 Halag si riserva il diritto di recedere dal contratto nel caso in cui la produzione o la consegna nei termini assegnati dovesse diventare molto difficoltosa o impossibile. Even-tuali ritardi nella consegna non danno al cliente alcun diritto al risarcimento del danno. Sono ammesse consegne parziali.
3.3 Al momento della consegna, il Cliente è tenuto ad accettare ed esaminare immediata-mente la stessa e contestare ad Halag per iscritto immediatamente, al più tardi entro 8 giorni lavorativi (fa stato la ricezione da parte di Halag) i difetti riscontrabili. Difetti nasco-sti sono da contestare per iscritto presso Halag entro 8 giorni lavorativi a decorrere dalla loro scoperta. Altrimenti la consegna si ritiene essere accettata.

4. Luogo di esecuzione e sopportazione del rischio

4.1 La consegna vale come eseguita e utili e rischi passano al Cliente quando l’oggetto della compravendita ha lasciato i locali commerciali di Halag o in caso di consegna diretta da parte del fornitore di Halag.
Se sono applicati gli ICC Incoterms, le regole ufficiali di applicazione degli ICC (Internatio-nal Chamber of Commerce)in quel momento in vigore valgono come parte integrante del rapporto contrattuale.
Da questo momento, il Cliente é unico responsabile per il rispetto delle disposizioni legali, in particolare per quanto riguarda l’utilizzo, il trattamento o il commercio di prodotti chimici risp. di merce pericolosa. Il Cliente conferma di conoscere e rispettare le varie leggi (ad es.ADR, la legislazione sui prodotti chimici, sulla protezione dell’ambiente, sui prodotti alimentari, sulla protezione delle acque, la legge federale sugli ostacoli tecnici al commercio, etc.) e le rispettive ordinanze.

5. Garanzia e responsabilità

5.1 Halag ha la facoltà di scegliere di riprendere prodotti difettati sostituendoli con prodotti senza difetti oppure restituendo il prezzo d’acquisto. Altri diritti del Cliente non sussisto-no.
5.2 Eventuali consigli sull’utilizzo dei prodotti acquistati (ad es. dosaggio, concentrazioni, o misure di precauzione) vengono dati da parte di Halag secondo la migliore scienza e co-me servizio al Cliente senza che ciò crei un qualsivoglia obbligo giuridico.
5.3 Nei limiti permessi dalla legge, la responsabilità per un eventuale danno al Cliente a seguito di termini di consegna prorogati o di un recesso dal contratto così come ogni ga-ranzia al di là di quelle descritte al precedente punto 5.1 sono escluse.
In particolare, Halag non risponde per negligenza leggera o media, per danni indiretti e conseguenti (come lucro cessante, perdita di ordini, etc.), danni causati direttamente o indirettamente dall’oggetto della compravendita stessa o dal suo utilizzo o da violazione delle disposizioni sulla sicurezza del prodotto o delle disposizioni legislative in materia di prodotti chimici, oppure per persone terze o ausiliarie.
Queste esclusioni di responsabilità non valgono in caso di intenzionalità o negligenza gra-ve imputabile a Halag.

6. Prezzi e condizioni

6.1 Tutte le indicazioni di prezzo sono effettuate in base ai fattori di costo in vigore al momento dell’emissione dell’offerta. Se tra l’ordinazione e la consegna si verificano degli aumenti dei costi d’acquisto a seguito di un aumento dei prezzi presso i propri fornitori, di (ulteriori) carichi fiscali, aumento dei tassi doganali, aumento dei costi di trasporto ed assicurativi, maggiore volatilità delle valute o simili, Halag si riserva un adeguamento del prezzo corrispondente. In caso di aumento del prezzo il Cliente ha il diritto di annullare l’ordinazione, se a seguito di una sua immediata richiesta scritta l’aumento del prezzo non viene revocato. Invece di adeguare il prezzo Halag si riserva il diritto di recedere dal contratto e sottoporre una nuova offerta.
6.2 Halag ha il diritto di richiedere, a sua propria discrezione, un anticipo o una garanzia di tutto o parte del prezzo d’acquisto. Dovessero mancare tali garanzie, in casi fondati Halag ha il diritto di recedere dal contratto.

7. Imballaggi prestati

Container, casse, palette in fibre sintetiche, Drumtainer e “Paloxen” sono a disposizione del Cliente come imballaggi in prestito. Imballaggi non restituiti sono messi in conto. Ha-lag si riserva il diritto di richiedere un deposito per gli imballaggi.

III. Condizioni generali per le prestazioni di Halag Services

8. Prestazioni

8.1 Oltre all’acquisto di prodotti (cfr. Capitolo II. delle CG), Halag offre ai suoi Clienti sotto la denominazione „Halag Services“ delle prestazioni opzionali come corsi di formazione e consulenza.
8.2 Le prestazioni possono essere richieste dal Cliente singolarmente o in abbinamento tra di loro oppure congiuntamente con l’acquisto di prodotti. Il bisogno specifico del Cliente e quindi l’estensione della prestazione di Halag così come la contropartita del Cliente ven-gono elaborati congiuntamente e fissati per iscritto. Fanno stato le condizioni generali per le prestazioni Halag Services (Capitolo III. delle presenti CG), le condizioni generali (Capitolo IV. delle presenti CG) così come, per quanto sensato ed in maniera corrispon-dente, le condizioni generali di vendita (Capitolo II. delle presenti CG).

9. Prezzi e condizioni

9.1 Di norma Halag presenta al cliente regolare fattura per i servizi forniti.
9.2 Inoltre, Halag fattura al Cliente le spese generate effettivamente in relazione alle prestazioni eseguite (ad es. per viaggi, vitto e pernottamento) così come i costi per pre-stazioni di terzi (ad es. per autorità, esperti). Per quanto necessario, Halag fattura l’IVA secondo il tasso prescritto dalla legge.
9.3 Stime sugli onorari sono rilasciate sulla base delle premesse fatte al momento della calcolazione. Qualora subentrassero degli eventi imprevedibili che causano un maggior costo, Halag informa il Cliente appena possibile sui motivi e l’entità dell’aumento. In que-sto caso, i costi per la prestazione vengono fatturati secondo il tempo impiegato in base alle tariffe orarie allora in vigore.

10. Risultati dei servizi / Messa in opera

10.1 Al termine della prestazione del servizio, a richiesta del Cliente, Halag consegna tutta la documentazione, i dati ecc. di proprietà del Cliente. Halag ha il diritto di fare delle foto-copie. Halag si riserva però la facoltà di far valere un eventuale diritto di retenzione.
10.2 Halag consegna al Cliente i risultati della prestazione dei suoi servizi (rapporti, concetti, piani, etc.) in forma scritta o elettronica. Questi sono vincolanti solo se validamente fir-mati. Bozze, rapporti intermedi, o informazioni date a voce possono contenere delle de-viazioni per rapporto ai documenti firmati e non sono vincolanti. I documenti di lavoro sono proprietà di Halag e non devono quindi essere consegnati al Cliente.
10.3 Il Cliente è autorizzato ad utilizzare i risultati delle prestazioni di Halag solo per sé stesso e per lo scopo dichiarato. I risultati delle prestazioni non possono essere rivelati o conse-gnati a terzi senza il consenso scritto di Halag.
10.4 il rischio derivante dalla messa in opera dei consigli e delle proposte di soluzione di Halag è a carico del Cliente. Il Cliente non può far valere nei confronti di Halag eventuali danni che dovessero scaturire dalla messa in opera.

11. Diritti d’autore

I diritti d’autore relativi alla documentazione cartacea o in forma elettronica allestita risp. consegnata nell’ambito o in vista dei corsi di formazione o perfezionamento sono di sola ed unica pertinenza di Halag.

12. Informazioni confidenziali

Nell’ambito della prestazione di servizi, Halag può venire a conoscenza di informazioni confidenziali relativi all’attività commerciale del Cliente. Halag non divulga informazioni confidenziali che soggiacciono ad un obbligo di confidenzialità per legge o contrattuale a meno che e per quanto non ne sia obbligata per legge o in base a decisione di un’autorità, oppure nei confronti di terzi per quanto ciò sia necessario per prestare i ser-vizi convenuti (ad es. in caso di ricorso a terzi come esperti), oppure ai suoi consulenti giuridici e agli assicuratori.

13. Garanzia e responsabilità

Halag si impegna a prestare i propri servizi in maniera coscienziosa e diligente. Indipen-dentemente dalla base legale invocata, Halag risponde solo per danni causati da un pro-prio comportamento intenzionale o gravemente negligente. Ogni altra ulteriore respon-sabilità viene esclusa per quanto legalmente possibile, in particolare Halag non è respon-sabile per negligenza lieve o media, per danni indiretti e conseguenti (come lucro cessan-te, perdita do ordini etc.) o per terze persone risp. persone ausiliarie.

IV. Condizioni Generali

14. Termini di pagamento e mora del Cliente

Per quanto non convenuto altrimenti per iscritto, tutte le fatture sono pagabili al netto entro 30 giorni dalla data della fattura, senza deduzioni di qualsivoglia sorta.

15. Diritto applicabile e foro

15.1 Le relazioni commerciali tra Halag ed i suoi Clienti sottostanno esclusivamente al diritto sostanziale svizzero, ad esclusione del diritto internazionale privato e della Convenzione delle Nazioni Unite sulla compravendita internazionale di merci (CISG) dell’ 11 aprile 1980.
15.2 Luogo di esecuzione e foro per tutte le dispute inerenti al presente rapporto contrattuale è la sede di Halag. Halag ha comunque la facoltà di perseguire i propri diritti anche presso la sede del Cliente o presso ogni altro tribunale competente.

16. Disposizioni finali

16.1 Modifiche delle presenti condizioni così come tutte le dichiarazioni che dovessero rendersi necessarie in applicazione delle presenti condizioni necessitano della forma scritta.
16.2 Qualora singole disposizioni delle presenti condizioni dovessero rivelarsi essere o diventare nulle, inefficaci, o ineseguibili, ciò non intacca la validità delle altre disposizioni. In caso di nullità, inefficacia, o ineseguibilità di una disposizione, essa va sostituita da una nuova disposizione che più si avvicini allo scopo economico della disposizione nulla, inef-ficace o ineseguibile. Allo stesso modo si procede qualora dovesse rivelarsi una lacuna.
16.3 Le presenti condizioni generali sostituiscono tutte le versioni precedenti.
16.4 Fanno stato le condizioni generali nella loro versione in vigore al momento della conclu-sione del relativo contratto. Peraltro, Halag si riserva di modificare in ogni momento le presenti condizioni generali.

Aadorf 1.1.2020

pdf_icon

MENU